IL MITO

Vulcano, kmq 21, è l’isola delle Eolie più vicina alla costa della Sicilia, da cui dista solo 12 miglia, ed è separata da Lipari da un canale di circa km 1,5: in prossimità del porto stupisce la bellezza dei luoghi e colpisce l’acre odore di zolfo che impregna l’aria. Il fenomeno, a cui ci si abitua presto, è dovuto alle fumarole, esalazioni ad alta temperatura di vapore acqueo, zolfo e anidride carbonica che si sprigionano dal cratere o da fessure del terreno e che ci rammentano che il vulcano è sempre attivo.

Le Isole Eolie furono chiamate anche Vulcaniae dal dio Vulcano (il greco Efesto) la cui fucina si credeva fosse sotto l'attuale Gran Cratere ancora oggi attivo: Vulcano è un’isola molto interessante per i suoi fenomeni vulcanici e post vulcanici.

CON GLI AMICI

DI VULCANO

NELLA SPLENDIDA ISOLA DI VULCANO CON UN "SOFFIO SULLE ISOLE"


JOIN OUR MAILING LIST

BE THE FIRST TO KNOW ABOUT NEW WINES, OUR IMPACT, SALES AND MORE!

Field is required Incorrect email
You have successfully subscribed to the newsletter
You were not subscribed. Please try again
You are already subscribed to this newsletter

FOLLOW